dic 23 2009

Le foto dei volontari

Tag:Tag admin @ 18:51

Immagine 263Un primo assaggio, aspettiamo le altre!


nov 29 2009

Qualche anticipazione…

Tag:Tag , admin @ 11:45

Tre generazioni alla Colletta: Maria, Regina e Marco

Avete presente il quadro di Klimt “La tre età della vita”? Qui una reinterpretazione in chiave “volontari”. Tre generazioni al lavoro: Maria, Regina, Marco.

Francesca e Chiara agli omogeneizzati, prima della "cura"

Ecco Francesca e Chiara che come ogni anno fanno le “promoter” davanti agli omogeneizzati: potete vedere lo scaffale prima della cura, e lo stesso scaffale… dopo la cura: svuotato e riempito più volte durante la giornata, abbiamo esaurito le scorte dell’ipermercato, e alla sera, già tre ore prima della chiusura, era così, con vistosi “buchi”… (e alla chiusura era vuoto).

Lo scaffale degli omogeneizzati dopo la "cura"

La "mascotte" Michele con la mamma RossanaMichele, la nostra “mascotte” (qui con la mamma Rossana) era alle casse, a raccogliere le donazioni, mentre Enrico e Beatrice – qui con un carrello pieno, davanti ai montacarichi – facevano la spola tra l’uscita dell’iper Panorama, all’interno del centro Commerciale, e il settore “pacchi”, nei sotterranei…

Enrico e Beatrice davanti ai montacarichi

Le alacri "formichine" dei sotterranei

Le scatole pronte per l'invio

Infine alcune immagini dei sotterranei del Centro Commerciale, dove gli alimenti provenienti dalle donazioni vengono suddivisi, impacchettati e spediti.

Enrico (sulla maglia: "Dio c'è - ma non sei tu - rilassati")

Il furgone pronto per il carico

Prossimamente le altre immagini che Claudio ha “catturato” durante la Colletta e che come al solito troverete nella pagina Foto & Video, appena arriveranno tutte le liberatorie.


dic 02 2008

C’eravamo anche noi…

Tag:Tag , giodalfino @ 10:46
Gruppo chiesa avventista Roma

Gruppo chiesa avventista Roma

Chissà com’è (forse perché è novembre?!), ma devo andare un bel po’ indietro nel tempo per ricordare una Colletta del Banco Alimentare senza pioggia! E questo è un problema, soprattutto perché nel “nostro” supermercato, Panorama Laurentina a Roma, tutto si fa all’aperto, compresi gli scatoloni. Ma anche quest’anno nonostante le goccioline di pioggia e di sudore, ce l’abbiamo fatta!

Cosa ricorderemo del 2008? Il “miracolo” (perché ce n’è sempre almeno uno!) è arrivato alle 8.30 del mattino, mentre ancora mezzi insonnoliti scaricavamo la macchina, ancora senza pettorine, senza volantini, è arrivato il primo “donatore” che, dalla sua macchina, ha scaricato 12 litri di latte e 2 bustoni di scatolame…nemmeno il tempo di allungargli un volantino “Grazie” che già non c’era più. In quel momento abbiamo capito che sarebbe stata una giornata meravigliosa e un timido raggio di sole è spuntato tra le nuvole.

Un saluto affettuoso a tutti i volontari.


dic 02 2008

Cecilia, volontaria in erba

Tag:Tag , rita @ 9:30

Eccolo qui, un altro esempio di volontaria in erba!

E’ Cecilia, che ha partecipato alla Colletta insieme a mamma Antonella e papà Marco, alla GS del Torrino.
(Cliccare sulla foto per ingrandirla)


dic 01 2008

Le vostre foto

Tag:Tag vulkanino @ 17:37

Ciao, io sono Marco, il fotografo moro; alla colletta c’era anche il mio amico Claudio che rappresenta la versione bionda dello stesso ruolo :)

Appena arrivato ho subito fatto cadere un flash da due metri di altezza, inutile dire che non ha più funzionato. Avrei voluto impostare un set con almeno due sorgenti luminose, mi sono dovuto accontentare di una sola. Il risultato? Siete bellissimi, molto più belli dell’anno passato.

Il fatto è che ogni volta che partecipate alla colletta, migliorate. E’ come un Karma, in una variante estetica che si riscuote immediatamente, senza dover attendere un’altra vita. Dunque flash o no, non importa, il Karma della colletta prepondera.

Questa è la pagina con le foto, le mie e quelle di Claudio.

Non contento di aver scassato un solo flash, andando via ho rimediato, facendo cadere anche l’altro. Ma tanto l’anno prossimo sarete così belli che verrete bene anche al buio :)


nov 26 2008

I volontari della parrocchia s. Josemaria Escrivà

Tag:Tag , saretta @ 15:43

Queste foto sono dell’anno scorso, ma tanto i ragazzi qui sopra ci saranno tutti anche quest’anno!

(cliccare sulle foto per ingrandirle)


dic 07 2007

Le foto

Tag:Tag vulkanino @ 18:34

Finalmente possiamo pubblicarle, le vostre foto. Se non era per me, sarebbero state online la sera stessa, ma ho fatto venire lo scrupolo alla Capessa di richiedere le liberatorie firmate per essere a posto con la legge.

Non ci siete tutti, se non vi ritrovate in nessuna foto non ve la prendete, ho cercato di riprendervi al meglio ma le condizioni non erano le più adatte. Qualcuno di voi è finito immeritevolmente nel cestino del mio computer. :)

Bando alle ciance, cliccate sulla pagina Foto & Video, in alto, e buona visione.

Consiglio: è meglio vedere prima il video, con le casse accese: è più emozionante. ;)


nov 28 2007

Aspettando le foto

Tag:Tag , rita @ 21:06

Comunicazione di servizio.

Qualcuno – giustamente – chiede che fine hanno fatto le foto… avete ragione, ma le cose all’atto pratico sono più difficili di quel che appaiono in teoria. Due parole di aggiornamento sono doverose.

Un primo problema – tecnico –  è stato il dover “traslocare” il sito (avete notato, vero, che ora è più bello e funziona meglio?): visto il successo del blog, e viste anche le tante foto, non era possibile pubblicarle nel sito com’era originariamente.

Poi c’è un problema per così dire “giuridico”: questo blog è diventato più grande e più frequentato di quanto potessimo immaginare, e di ciò siamo ovviamente felici; però questo ci impone una maggiore attenzione alle regole, e per pubblicare le foto abbiamo bisogno di una dichiarazione liberatoria (per i minorenni la devono rilasciare i genitori): nei prossimi giorni vi contatteremo appunto per questo, quindi… pazientate!


nov 26 2007

Il magazzino “prima” e “dopo”

Tag:Tag pdughiero @ 12:50

Il magazzino vuoto, all’apertura

Ed eccolo qua, il magazzino ancora vuoto, all’apertura. (Cliccare sulle foto per ingrandirle)

Lo scarico dei mezzi provenienti dai supermercati avveniva con due modalità diverse, dette “le formiche” ed “i piranha”.

Le formiche…

Il “metodo formiche” veniva applicato quando le scatole non erano su pedane: i volontari addetti allo scarico, come tante formiche, iniziavano la spola velocissima tra il mezzo da scaricare e il punto del magazzino assegnato al tipo di contenuto della scatola (olio, omogeneizzati, pelati ecc.).

 … ed i piranha pronti all’attacco!

Il “metodo piranha” invece veniva attuato quando le scatole erano su pedane: un muletto scaricava la pedana dal mezzo, e appena la pedana era a terra, i volontari, come affamati piranha, la “spolpavano” nel giro di pochissimi minuti.

 I primi pacchi sono arrivati (ore 15.30)

Peccato che non ci fosse una telecamera, a rendere giustizia alla velocità delle formiche e dei piranha.

Le ultime due foto mostrano il magazzino intorno alle 15.30, quando erano stati effettuati solo i primi scarichi, e intorno alle 22.30, poco prima della chiusura: c’erano 5012 scatole!

magazzino pienoAl magazzino hanno lavorato circa 15 volontari: fate un po’ il conto di quante scatole ha scaricato ognuno di loro…