dic 08 2007

Per me la Colletta è come una squadra di calcio

Tag:Tag fabrizio @ 10:38

Vedo la colletta come una squadra di calcio impegnata in una partita amichevole, per beneficenza: tutti faticano, sudano, lavorano ma insieme si divertono.

C’è chi fa l’attaccante (le persone all’ingresso e i ragazzi all’interno del supermercato), chi il centrocampista (tutti coloro che come avvoltoi erano pronti alle casse a prendere le buste fragili, rigraziare e donare un sorriso ai clienti), c’è chi fa il difensore (quelli che più nascosti rispetto agli altri riempivano e caricavano sul furgone i pacchi, e quello che portava il furgone dal supermercato al magazzino), c’è chi fa il portiere (tutte quelle persone in magazzino, che appena vedevano spuntare un furgone erano pronte a “svaligiarlo” e sistemare il “bottino” in maniera incredibilmente veloce e precisa), poi c’è il mister (quella che pensava ad organizzare, controllare ed assegnare i compiti a tutti [ generale Rita ]) e poi c’è il campo, il nostro supermercato, e anche qui, come in campo le buche, gli ascensori non ci hanno sempre aiutato, ma il calciatore vuole comunque bene al suo campo di calcio, è sempre meglio giocare in casa, e poi si sa che senza campo non c’è partita!!!

ciao a tutti

fabrizio

Andate a leggere anche il commento a “La capa Rita”

Lascia una risposta