dic 01 2009

Un appuntamento con il proprio cuore

Tag:Tag rita @ 0:01

Il mio amico Marco Lucchini (il Direttore Generale della FBAO) mentre gli raccontavo che alcuni dei volontari del nostro gruppo vengono alla Colletta da anni, e non ne hanno mai “saltata” una, mi ha detto: “La Colletta non si salta perché è un appuntamento con il proprio cuore”.

Era troppo bella per non riportarla qui.

Una risposta a “Un appuntamento con il proprio cuore”

  1. Francesca S. ha scritto:

    Hai ragione rita,io sono d’accordo.Per me è diventato un impegno che aspetto per un anno,oramai mi sento totalmete a mio agio,anche nel parlare liberamente alla gente.Sono solo dispiaciuta che quest’anno ci sono state ore vuote,nelle quali nessuno prendeva nulla…la colletta ai granai ha vissuto tempi migliori.A me passano le ore velocemente e quando vedo la passione che tutti voi mettete,mi sento propio a casa,come se foste tutti membri di una rande famiglia di solidarietà.grazie tante rita,sono felice di averti incontrata anni fa. Un bacio Francesca S.

Lascia una risposta